PERCHÉ QUESTO MAGAZINE


Prima di tutto: il titolo. Per chi non lo sapesse tre casettine dai tetti aguzzi è il primo rigo della poesia di Aldo Palazzeschi intitolata Rio Bo. Ma perché tre casettine? Perché questo magazine (che un vero magazine non pretende di essere, non essendo registrato come tale ed essendo aggiornato senza cadenza mensile) vuole parlarvi di progettazione, di costruire, di risparmio energetico grazie all’ingegnere civile Mirko Rizzi (e quale costruzione è più simbolica di una casa?) e perché dall’altra parlerà di libri e cultura (qui rientra il ruolo della poesia) grazie a Lara Zavatteri, scrittrice.

giovedì 27 aprile 2017

CANILE E MICROPROGETTI CON I LIBRI








Continuano le iniziative benefiche legate ai libri, leggete le locandine per scoprire i progetti, grazie a tutti voi finora abbiamo accantonato soldini per il canile di Naturno e terminato un micro progetto a sostegno dell'autismo. Grazie a tutti, le iniziative continuano fino ad ottobre!

Lara Zavatteri scrittrice
Mirko Rizzi ingegnere civile e certificatore energetico per la provincia di Trento

venerdì 14 aprile 2017

BUONA PASQUA DA LARA E MIRKO

Tanti auguri di Buona Pasqua!

Lara Zavatteri, scrittrice, blogger e giornalista
Mirko Rizzi, ingegnere civile, certificatore energetico per la provincia di Trento

Continuano le iniziative benefiche su tutti i libri, basta acquistarne uno richiedendolo a noi o online su www.youcanprint.it, Ibs o altri negozi online di libri. Leggete le locandine per saperne di più! Grazie a chi ha già partecipato e a chi lo farà e auguri!




lunedì 10 aprile 2017

BRIKAWOOD

Proseguono il post relativi alla rubrica L'Amico Albero e per questo vi propongo questa curiosa tipologia costruttiva di case in legno. 
BRIKAWOOD: 10 anni di ricerca, sviluppo, brevetti e test il mattone di legno Brikawood raggiunto la maturità tecnologica.

Un sistema senza chiodi, viti o colla, come un gioco intuitivo e logico ad incastri.

Il mattone composto da 4 elementi in legno, due tavole laterali e due traverse (distanziatori), lavorato a "coda di rondine", che fornisce una rigidità meccanica all'insieme.

Mattoni Brikawood è previsto utilizzato da solo, senza rivestimento o barriera al vapore, semplificando al massimo la realizzazione di qualsiasi costruzione assicurando prestazioni e sigillare.
I mattoni (modelli 125 e 250) sono assemblati con pochi strumenti. Il sistema non richiede l'impiego di sollevamento ed ha un ingombro ridotto. Completamente riciclabile, il mattone è naturale al 100% dall'inizio alla fine del suo ciclo di funzionamento.
Le pareti con il sistema Brikawood hanno ottime
caratteristiche tecniche: termica, meccanica, acustica e sismica. Ulteriori informazioni le trovate a questo link: http://www.brikawood-ecologie.fr
 

giovedì 9 marzo 2017

INIZIATIVE BENEFICHE LIBRI LARA ZAVATTERI e MIRKO RIZZI 2017


locandina libri partecipanti 
 

Anche quest'anno tutti i libri della scrittrice trentina Lara Zavatteri e il manuale sul risparmio Risparmia Subito” Scritto con Mirko Rizzi, partecipano alle iniziative benefiche da marzo ad ottobre.
Per quest'anno si è deciso di procedere in questo modo. Su ogni copia di tutti i libri che vedete in locandina 1 euro sarà accantonato per il Canile di Naturno (Bolzano) e,occasionalmente, per iniziative di solidarietà sul territorio o su Internet, una sorta di micro progetti con cui però continuare a far del bene. L'iniziativa è attiva, basta acquistare un libro su www.youcanprint.it, Ibs, Mondadori Store o richiederlo a larazavatteri@gmail.com o mirko.rizzi@libero.it (per il manuale Risparmia Subito!) o nel paese di Mezzana in via 4 novembre 21 in valle di Sole (Trentino). I micro progetti saranno resi noti a fine iniziativa, mentre principale benefattore sarà appunto il canile. Grazie in anticipo a tutti coloro che parteciperanno!

giovedì 2 marzo 2017

LA BELLA E LA BESTIA, A BREVE NEI CINEMA



Questa primavera arriva nei cinema il film “La bella e la bestia”, remake del celebre cartone animato Disney degli anni Novanta. Un film che pur non essendo più riproposto sotto forma di cartone riproporrà tutta la magia della fiaba, anche con le atmosfere e i personaggi ceh fecero il successo della pellicola Disney.


venerdì 24 febbraio 2017

The Smile

Per la rubrica L'Amico Albero vi propongo questa inusuale struttura progettata dall'architetto Alison Brooks  e presentata al London Design Festival 2016. Questa struttura realizzata in legno potrebbe essere descritta come un oggetto volante non identificato: 34 metri di lunghezza, 3 metri di altezza, in bilico sulla piazza. Il suo progetto è anche uno spettacolare padiglione urbano che prende la forma di un sorriso.

Si tratta di un tubo ricurvo di quattro lati che curva verso l'alto alle due estremità aperte. Realizzato completamente in tulipier,
è un albero della famiglia delle Magnoliaceae, è un segmento di un cerchio di diametro 100, Smile crea un ambiente coinvolgente che integra struttura, superficie, spazio e luce.
Si tratta di due bracci a sbalzo di 12 metri come una gigante altalena. L'intero padiglione è costruito con CLT, o in legno lamellare a strati incrociati e utilizzando legno ad alte prestazioni che ha permesso al team di creare la struttura CLT più complessa mai costruita. 

http://www.londondesignfestival.com/smile

I 12 pannelli tulipier CLT di dimensioni industriali, sei dei quali sono curve - prodotti da pionieri CLT tedeschi, Züblin-di legname in grado di eseguire pannelli fino a 14 metri di lunghezza e 4,5 m di larghezza, alcuni dei più grandi mai realizzati. Questo è il volto felice della rivoluzione del legno in continua evoluzione, ha detto Brooks, un piccolo edificio che compie grandi miracoli dimostrando come legno CLT può essere utilizzato come materiale strutturale. . Di notte, quando l'interno è illuminato, il padiglione si trasforma in una lanterna gigante.

martedì 21 febbraio 2017